Che cos'è la malattia di Chagas?

Malattia di Chagas (detta anche tripanosomiasi americana) è un'infezione causata da un protozoo parassita (Trypanosoma cruzi) che possono provocare alterazioni cutanee infiammatorie acute (chagomas) e, infine, può causare infezioni e infiammazioni di molti altri tessuti del corpo, specialmente quelli del tratto intestinale e cuore.

La malattia può avere tre fasi in un individuo: acuto, con sintomi lievi o no che possono durare settimane a circa due mesi; fase intermedia o indeterminato che ha pochi o nessun sintomo e può durare 10-20 anni o più; e fase cronica che compare dopo circa 20 anni, con i sintomi più gravi che appare dal progressivo danno d'organo cronica (soprattutto al cuore e intestino, anche se altri organi possono essere colpiti) con sintomi che di solito rimangono per tutta la vita.

Le persone con malattia di Chagas visto nel U.S. di solito hanno acquisito pur vivendo in un paese in cui la malattia è endemica (Messico, Centro e Sud America). Il CDC prevede circa 8-11 milioni di persone sono infettate in paesi in cui la malattia è endemica.

Malattia di Chagas è un'infezione causata da un protozoo parassita (Trypanosoma cruzi) che possono provocare alterazioni cutanee infiammatorie acute (chagomas) e causare anche infezioni e infiammazioni di molti altri tessuti del corpo, specialmente quelli del tratto intestinale e cuore.

Malattia di Chagas è stato descritto nel 1909 in Brasile.

Malattia di Chagas è causata da un protozoo parassita Trypanosoma cruzi nome che viene trasmesso all'uomo da feci di cimici triatomine (kissing bugs).

I parassiti di solito entrare nel mammiferi (umano) ospitare attraverso il morso bug, o interruzioni nella pelle o congiuntiva, replicarsi in cellule di mammifero, e può alla fine raggiungere altri organi attraverso il sangue.

Malattia di Chagas può procedere attraverso tre fasi in un individuo: acuto, intermedio o indeterminato, e cronica.

Sintomi della malattia di Chagas variano notevolmente da nessun sintomo a grave in fase cronica.

Fase acuta i sintomi della malattia di Chagas possono essere gonfiore e / o rossore al sito di infezione della pelle (chagoma chiamato), eruzione cutanea, ingrossamento dei linfonodi, febbre, mal di testa e il corpo, fatica, nausea, vomito e / o diarrea, fegato e / o ingrossamento della milza, e il segno di Romaña.

Cronica fase sintomi e segni di malattia di Chagas possono essere battiti cardiaci irregolari, palpitazioni, svenimento (sincope), cardiomiopatia, insufficienza cardiaca congestizia, a corto di fiato (dispnea), enfisema, corsa, morte improvvisa, dolore addominale cronico, costipazione cronica, colon dilatato, e difficoltà di deglutizione.

La storia del paziente, esame fisico, diretta visualizzazione microscopica dei parassiti, e ricerca di anticorpi contro i parassiti sono metodi utilizzati per diagnosticare la malattia di Chagas.

Il trattamento con farmaci antiparassitari benznidazole (Rochagan, Ragonil) e nifurtimox (Lampit) uccidere o inibire T. cruzi parassiti.

Cronica in fase pazienti sono di solito trattati con trattamenti diretti i sintomi specifici o danno d'organo.

Non esiste un vaccino contro la malattia di Chagas parassiti per l'uomo, ma molti esperti suggeriscono che l'eliminazione di abitazioni primitive e dell'istruzione può prevenire la maggior parte dei casi di malattia di Chagas.