Può la malattia di Chagas essere prevenuta con un vaccino?

Attualmente, non esiste un vaccino disponibile per gli esseri umani per prevenire la malattia di Chagas. Tuttavia, ci sono altri modi disponibili per gli esseri umani per ridurre o addirittura prevenire la malattia. La maggior parte degli esperti concordano sul fatto che la malattia di Chagas la maggior parte delle infezioni possono essere prevenute, migliorando le condizioni abitative disagiate o primitiva.

L'uso ponderato di insetticidi e l'educazione delle persone relative alla pulizia a casa per le popolazioni a rischio per la malattia di Chagas è possibile convertire un buon design custodia. L'obiettivo principale è quello di evitare che il vettore (bug) di stabilire un ciclo domiciliare in casa facendo una casa difficile per gli insetti per invadere e vivere in.

Per esempio, gesso pareti sigillate in una casa con un tetto di metallo o di ghiaia sono molto meno probabilità di essere popolato da vettori di un bug muri di fango struttura coperta con un tetto di paglia, e una casa ben pulito è molto meno probabilità di avere aree di bug per nascondere e replicare di una casa sporca. Diversi studi suggeriscono che questo è un modo efficace per prevenire la malattia di Chagas.

Dal momento che le trasfusioni di sangue può rappresentare un gran numero di person-to-person trasferimenti di T. cruzi, banche del sangue di tutto il mondo stanno attualmente testando il sangue donato per gli anticorpi al parassita. Se un campione di sangue è positivo, il sangue viene scartato e il donatore di solito viene notificato e ha chiesto di non donare il sangue in futuro. Situazioni simili si verificano con i donatori di organi. Tali metodi aiutare a prevenire la malattia di Chagas.

Qual è la prognosi per la malattia di Chagas?

Generalmente, la prognosi per le persone che non sviluppano la fase cronica della malattia di Chagas è generalmente buona. Le persone che vengono diagnosticati e trattati nella fase acuta della malattia di solito hanno una prognosi eccellente. Tuttavia, persone che si recano a sviluppare malattia in fase cronica di Chagas hanno una prognosi peggiore a causa dei danni causati al cuore e tratto gastrointestinale.

Quali sono le complicanze della malattia di Chagas?

La maggior parte delle complicazioni che si sviluppano con la malattia di Chagas sono visti nella fase cronica della malattia. La maggior parte delle complicanze sono correlate a cambiamenti muscolari (atrofia muscolare, fibrosi e infiammazione) causata dai parassiti in due organi, il cuore e il tratto GI.

Di conseguenza, insufficienza cardiaca e l'allargamento dell'esofago e del colon (megaesofago e megacolon) sono complicazioni gravi di malattia di Chagas. Questi cambiamenti possono causare debolezza, difficoltà di deglutizione, dolore addominale, e morte. Altri organi possono anche problemi di funzionamento (ureteri, Palla condotto, per esempio).