Quali sono le complicanze della mononucleosi infettiva?

Un comune, ma di solito non gravi, complicazione di mono è una lieve infiammazione del fegato, o epatite. Questa forma di epatite è raramente grave o necessita di un trattamento. L'allargamento della milza che si verifica con mono rende rottura traumatica della milza una possibile complicanza. Gonfiore della gola e tonsille può anche portare a ostruzione delle vie aeree, se grave. L'infezione nella zona delle tonsille raramente possono essere un grave ascesso indicato come un ascesso peritonsillare. Un'altra complicazione rara è il gonfiore della gola in una misura che respiro è ostacolato.

Per fortuna, le complicazioni più gravi di mono sono piuttosto rari, e mono è molto raramente fatale in persone sane. Le complicazioni gravi sono rare distruzione dei globuli rossi (anemia emolitica) e infiammazione della membrana che circonda il cuore (pericardite), il muscolo cardiaco stesso (miocardite), e il cervello (encefalite). Mono tende ad essere più aggressivo nei pazienti con alterazioni del sistema immunitario, come le persone con AIDS o quelli che stanno assumendo farmaci che sopprimono il sistema immunitario.

L'EBV è stato associato con alcuni tipi di tumori, più comunemente linfomi. Ciò si verifica più frequentemente nelle persone il cui sistema immunitario è stato compromesso a causa di malattia o immunitarie farmaci soppressivi. Infezione EBV è stato trovato per essere associate a due tipi di tumori presenti in altre culture — carcinoma nasofaringeo (cancro della faringe e del naso) nel sud della Cina e il linfoma di Burkitt della mandibola tra i bambini in Africa equatoriale.

Ulteriormente, numerosi studi hanno anche scoperto che l'infezione da EBV è associato con lo sviluppo di almeno un sottotipo di malattia di Hodgkin. Tuttavia, poiché la maggior parte delle persone sono state infettate con EBV e non si sviluppano mai questi tipi di tumori, Infezione da EBV non può essere l'unica causa di questi tumori. La stragrande maggioranza delle persone che hanno avuto mono recuperare completamente senza complicazioni gravi.

La diagnosi della mononucleosi infettiva

La diagnosi di mono è sospettata dal medico sulla base dei sintomi e dei segni di cui sopra. Mono è confermata da esami del sangue che possono includere anche test per escludere altre possibili cause dei sintomi, come test per escludere Strep gola. Presto nel corso del mono, esami del sangue possono mostrare un aumento di un tipo di globuli bianchi (LINFOCITI). Alcuni di questi linfociti hanno un aumento insolito o “atipico” aspetto se visti al microscopio, che suggerisce mono.

Esami del sangue più specifici, come la monospot e test anticorpi eterofili, può confermare la diagnosi di mono. Questi test si basano sul sistema immunitario a produrre anticorpi contro l'EBV misurabili. Sfortunatamente, gli anticorpi non possono diventare rilevabili fino a quando le settimane secondo o terzo della malattia. Un test di chimica del sangue può rivelare anomalie della funzionalità epatica.

Test diagnostici effettuati in laboratorio possono essere utili per escludere altre cause di mal di gola e febbre, compresa l'infezione da citomegalovirus, Strep gola, e condizioni meno comuni come l'infezione acuta da HIV o la toxoplasmosi.