Esiste un trattamento per il morbillo?

Il trattamento dei pazienti affetti da morbillo è principalmente focalizzata su sollievo dai sintomi. Complicanze specifiche come la polmonite può richiedere antibiotici. I pazienti devono essere a riposo a letto fino a quando la febbre è risolto e deve rimanere ben idratati. Nei pazienti malnutriti, integratori di vitamina A è raccomandato. I pazienti devono essere isolati per prevenire la diffusione della malattia.

La diagnosi di morbillo

La diagnosi di morbillo sospetti è principalmente clinica, il che significa che l'aspetto e la storia del paziente suggeriscono la diagnosi. In una persona con esposizione noto a qualcuno con il morbillo o recarsi in un paese straniero, il morbillo dovrebbe essere sempre considerato di fronte a un paziente che ha la febbre alta e caratteristica eruzione cutanea. Fino a quando l'eruzione compare, la presenza di macchie di Koplik dovrebbe contribuire a suggerire la diagnosi.

La maggior parte dei casi di morbillo sospetti negli Stati Uniti si rivelano non essere il morbillo (vedi sotto). Si raccomanda che la diagnosi essere confermata mediante un test del sangue per IgM, un tipo di anticorpi contro il virus. Se il test è positivo IgM, colture virali, devono essere ottenuti. Lo stato e locale dipartimento di salute deve essere contattato immediatamente per ogni caso sospetto, al fine di seguire le procedure corrette per la coltura virale e l'isolamento del paziente.

Qual è la prognosi per il morbillo?

La maggior parte delle persone che hanno contratto il morbillo si riprenderà completamente. Solo 2.2 su 1,000 persone che ricevono il morbillo morirà. Le persone che sono malnutriti o immunocompromessi hanno maggiori probabilità di avere complicazioni o morire. Tuttavia, è possibile per una persona di morire per il morbillo, che sottolinea l'importanza di diventare vaccinati. Quasi nessuno che sia stato vaccinato è morto a causa della malattia.

Prevenzione del morbillo

L'unico modo per prevenire il morbillo è di ricevere l'immunizzazione contro il morbillo: Questo è comunemente dato come un colpo contenente morbillo, parotite, e rosolia (MMR) o un colpo contenente morbillo, parotite, rosolia, e della varicella (MMRV). Il MMRV non è raccomandato per tutti coloro di età superiore a 12 anni. La raccomandazione attuale è che ognuno riceve due dosi di vaccino dopo 1 anno di età. Se il vaccino viene ricevuto prima 1 anno di età, la persona dovrebbe ricevere due dosi supplementari.

Il vaccino contro il morbillo è disponibile anche come un vaccino unico; tuttavia, nella maggior parte dei casi, non vi è alcun motivo di utilizzare il vaccino contro il morbillo da solo senza parotite e della rosolia.