Quali sono i sintomi di mucormicosi?

La maggior parte dei sintomi di mucormicosi non differiscono in misura sostanziale tra le varie cause fungine; maggior parte delle autorità descrivere i segni ei sintomi della malattia a seconda della zona del corpo predominante o iniziale che è stato infettato. Alcuni pazienti hanno più di una zona del corpo infetti. Il seguente è un elenco di segni e sintomi (notare che molti autori preferiscono il termine mucormicosi invece zigomicosi poiché la maggior parte dei funghi, quando individuato, sono dalla famiglia Mucoraceae di funghi):

Mucormicosi rinocerebrale: febbre, mal di testa, pelle rossastra e gonfia sul naso e dei seni, formazione di croste nel naso scuro dall'occhio(s), problemi di vista, occhio(s) gonfiore, dolore facciale

Polmonare (polmone) mucormicosi: febbre, tosse a volte con produzione di fluido sanguinosa o scuro, mancanza di respiro

GI mucormicosi: diffuso dolore addominale, vomito sangue e talvolta oscuro, distensione addominale

Renale mucormicosi: febbre, dolore al fianco

Mucormicosi cutanea: inizialmente, pelle rossastra e gonfia spesso contigue ad una zona di traumi cutanei, che diventa un'ulcera con un centro scuro e bordi nettamente definiti

Mucormicosi disseminata: inizialmente può avere uno dei sintomi di cui sopra; come la malattia si diffonde ad altri organi, mal di testa, febbre, e mentale-si verificano cambiamenti di stato

Anche se questi sintomi indicano che un paziente può avere mucormicosi, non sono definitivi. Inoltre, essi non possono svilupparsi molto rapidamente, perché potrebbero essere necessari alcuni giorni per più di una settimana in molte persone prima che si sviluppino, e quando lo fanno inizialmente, non è raro attribuire i sintomi a cause diverse da funghi (spesso a infezioni batteriche secondarie). Di conseguenza, la diagnosi fungina può essere ritardato (vedere la sezione di seguito la diagnosi).

Diagnosi di mucormicosi

La diagnosi presuntiva si basa sulla storia del paziente, esame fisico, e fattori di rischio del paziente per ottenere una infezione fungina. Una diagnosi definitiva è difficile. Sebbene i test come la TC o RM può aiutare a definire il grado di infezioni o di distruzione dei tessuti, i loro risultati non sono specifici per mucormicosi. Non ci sono test sierologici o di sangue che sono utili.

Crescita dei funghi da una biopsia (tessuti ottenuti mediante la rimozione chirurgica o endoscopi con lo strumento biopsia) dei tessuti infetti e le macchie dei tessuti speciali che possono identificare fungo di frammenti di tessuto può contribuire a rendere la diagnosi definitiva (per esempio, Grocott metenamina-argento macchia o acido periodico di Schiff [NON] colorazione; un po 'di tecniche di immunofluorescenza).

Tuttavia, a volte è ancora difficile determinare il genere specifico funghi e specie infettante il paziente; in alcuni casi, questo è fatto da coltura di questi microrganismi e quindi identificazione al microscopio è costituito da componenti strutturali uniche dei funghi.

Questo aiuta a distinguere mucormicosi da altre malattie fungine come la candidosi e l'istoplasmosi. Di conseguenza, mucormicosi è spesso un “lavoro” diagnosi che i medici usano perché la terapia di supporto e trattamenti per gli agenti causali fungine sono essenzialmente le stesse.