Qual è il trattamento per la parotite?

Il cardine della terapia (indipendentemente dalla fascia di età) è quello di fornire il comfort per questa auto-limitata malattia. Assunzione di analgesici (acetaminofene, ibuprofene) e applicazione di impacchi caldi o freddi alla regione gonfio e infiammato ghiandola salivare può essere utile.

Quali sono le complicanze di parotite?

Ci sono quattro gravi complicazioni di parotite: meningite (infezione del liquido spinale che circonda il midollo spinale e cervello), encefalite (infezione della sostanza cerebrale), sordità, e orchite (infezione del testicolo / testicoli). Tutte e quattro le complicanze possono verificarsi senza che il paziente sperimentare il coinvolgimento classico della ghiandola parotide.

Meningite: Oltre 50% dei pazienti con parotite avrà meningite, che possono verificarsi in qualsiasi periodo della malattia. Generalmente i pazienti fare un pieno recupero senza effetti collaterali permanenti.

Encefalite: Fino agli anni 1960, parotite era la causa primaria di conferma encefalite virale negli Stati Uniti. Dal momento che il successo di un programma di vaccinazione, l'incidenza di parotite encefalite è sceso a 0.5%. Per fortuna, la maggior parte dei pazienti guarisce completamente senza effetti collaterali permanenti.

Sordità: Che precede il programma di vaccinazione parotite, danni permanenti ai nervi con conseguente sordità non era insolito. Anche se di tanto in tanto bilaterale, più comunemente solo un orecchio è stato influenzato.

Orchite: Questa complicanza è stato l'effetto indesiderato più comune (40%) ai maschi post-puberale che hanno contratto la parotite. Forte dolore (che spesso richiedono ospedalizzazione per la gestione del dolore) era unilaterale 90% dei casi. Tra 30%-50% dei testicoli interessati atrofizzati (diminuito in misura), e 13% dimostrato ridotta fertilità. Il “conoscenza comune” di sterilità era in realtà rara. Preoccupazioni precedenti per quanto riguarda l'orchite orecchioni e il cancro ai testicoli in seguito non sono state dimostrate. (Coinvolgimento ovarico si è verificato in circa 7% di ragazze post-puberale.)

Complicanze meno frequenti di infezione parotite includono l'artrite, infezione del pancreas, infezione del miocardio (muscolo cardiaco), e condizioni neurologiche (per esempio, paralisi facciale, Sindrome di Guillain-Barré, ecc).

Può essere prevenuta parotite? Esiste un vaccino per la parotite?

Prima dell'introduzione del vaccino della parotite in 1948, epidemie durante l'inverno / primavera sarebbe comunemente influenzare scolari giovani con diffusione secondaria in altri membri della famiglia non è ancora immune. Fino a quando un programma vaccino efficace è stato introdotto, isolamento dell'individuo infetto è stato l'unico di salute pubblica opzione di controllo. Il ceppo MMR corrente utilizzata negli Stati Uniti e altri paesi sviluppati è stato concesso in licenza a 1967. Un altro ceppo è più comunemente usato nei paesi in via di sviluppo. Entrambi i ceppi fornire approssimativamente 80% immunità dopo i due-ciclo di vaccinazione di seguito dettagliate.

I Centri per il Controllo e la Prevenzione (CDC) raccomanda un vaccino combinato (MMR) ai bambini a 12 a 15 mesi di età, con una dose di richiamo a 4 a 6 anni. Durante i periodi di possibili epidemie, la dose di richiamo può essere somministrato dopo un minimo di 28 giorni dopo la vaccinazione iniziale. La vaccinazione MMR è progettato per prevenire il morbillo, parotite, e la rosolia (Rosolia). Adulti nati dopo il 1956 dovrebbe ricevere almeno una vaccinazione MMR. Coloro che prima nato per 1956 si trovano generalmente di aver acquisito l'immunità naturale e nessuna vaccinazione è necessario.

Effetti collaterali più comuni del vaccino MMR includono puntura / bruciore al sito di iniezione, temperatura mite, e leggera irritazione della pelle. Il rash temperatura e la pelle più comunemente sviluppano cinque a 12 giorni post-vaccinazione e si verificano più comunemente dopo la prima vaccinazione. Alcuni destinatari del vaccino si nota l'allargamento mite e la tenerezza del locale (per esempio, collo) linfonodi.

Va notato che questi effetti collaterali relativamente comuni sono considerevolmente meno gravi rispetto acquisire qualsiasi delle tre malattie il vaccino MMR è progettato per impedire. In casi molto rari, reazioni più gravi che interessano il sistema nervoso, sistema gastrointestinale, e organi digestivi, la pelle, e altri possono verificarsi.