Il significato della quantità di area bruciata Corpo

Oltre alla profondità della scottatura, l'area totale della scottatura è significativo. Burns sono misurati come percentuale di superficie corporea totale interessata. Il “regola del nove” viene spesso usato, anche se questa misura viene regolato per neonati e bambini. Questo calcolo è basato sul fatto che l'area superficiale delle seguenti parti di un corpo ogni adulto corrispondono a circa 9% del totale (e l'area totale del corpo 100% si ottiene):

Testa = 9%
Petto (anteriore) = 9%
Addome (anteriore) = 9%
Parte superiore della schiena / medio / basso e glutei = 18%
Ogni braccio = 9%
Ogni palmo = 1%
Inguine = 1%
Ogni gamba = 18% totale (anteriore = 9%, back = 9%)

Come esempio, se entrambe le gambe (18% x 2 = 36%), l'inguine (1%) e il torace e dell'addome anteriore sono stati bruciati, ciò comporterebbe 55% del corpo.

Solo secondo e terzo aree ustionate di laurea sono sommati per misura totale area ustionata corpo. Mentre ustioni di primo grado sono dolorose, l'integrità cutanea è intatta ed è in grado di fare il suo lavoro con fluido e mantenimento temperatura.

Se più di 15% -20% del corpo è coinvolto in una ustione, fluid significativo può essere perso. Shock può verificare se il fluido insufficiente non è fornito per via endovenosa. La formula di Parkland (chiamato per l'ospedale trauma a Dallas) la stima del valore di liquido richiesto nelle prime ore di assistenza a seguito di una masterizzazione:

4cc / kg di peso /% bruciare requisito iniziale = fluido nel primo 24 orario, con un mezzo di cui al primo 8 orario.
Come esempio: A £ 175 (o 80kg) paziente con 25% masterizzare dovrà 4 cc x 80kg x 25%, o 8000cc di fluido nel primo 24 orario, o più 7 libbre di liquido.

Come la percentuale di superficie ustione aumenta, il rischio di morte aumenta anche. I pazienti con ustioni che coinvolgono meno di 20% del proprio corpo dovrebbe fare bene, ma quelli con ustioni che coinvolgono più grande di 50% hanno un rischio significativo di mortalità, a seconda di una varietà di fattori, compresi sottostanti condizioni mediche e di età.