Come vengono trattati unghie incarnite?

Unghie incarnite lievi possono essere trattati con misure conservative come il caldo impregna ogni giorno, evitare scarpe strette o malato-montaggio, elevando il piede, antibiotici topici come Neosporin, e delicatamente spingendo indietro il pezzo di pelle troppo cresciuto lontano dal chiodo.

Unghie incarnite più avanzate possono essere trattati con antibiotici per via orale. Casi resistenti o ricorrenti di unghie incarnite possono richiedere minori in carica procedure da parte del medico. Procedure chirurgiche mirano a rimuovere il chiodo lontano dal tessuto toe. In alcuni casi, lato 1/3 striscia di chiodo viene rimosso chirurgicamente in anestesia locale (paralizzante). Procedure chirurgiche richiedono spesso guarigione prolungato, assorbe locali, e cura delle ferite per prevenire ulteriori infezioni durante la fase di guarigione.

Quando devo vedere un medico?

E 'importante consultare un medico per unghie incarnite che sono molto dolorose, infetto, o non arrivare meglio dopo cinque 10 giorni di trattamenti a casa conservativi. Segni di infezione comprendono aree ampliamento della arrossamento o una striscia rossa che si estende dalla punta. Segni di cellulite (infezione dei tessuti) includono gonfiore, rossore marcato, palpitante, e il dolore. Drenaggio giallo o verde dalla ferita è anche una preoccupazione e può richiedere drenaggio e antibiotici. I pazienti diabetici o qualsiasi paziente con un sistema immunitario compromesso dovrebbe consultare immediatamente un medico.

Che tipo di medico tratta unghie incarnite?

Molti tipi di medici in grado di aiutare con unghie incarnite. Famiglia medici, pediatri, urgente-cura o walk-in medici, dermatologi, e podologi sono tra i professionisti medici che comunemente il trattamento di questa condizione. Podologi sono medici specializzati nella diagnosi e nel trattamento del piede e disturbi della caviglia, compresi unghie incarnite. Dermatologi specializzati nel trattamento della pelle, capelli, unghie e disturbi.

Quali tipi di chirurgia sono usati per unghie unghie incarnite?

Unghie incarnite minori possono richiedere un semplice ritaglio indietro il nastro chiodo sporgente o pezzo di distanza dalla piega ungueale. Più aggressiva, casi debilitanti possono richiedere un piccolo intervento chirurgico chiamato matricectomy chiodo parziale. La chirurgia dovrebbe essere considerata come ultima risorsa dopo conservatori trattamenti locali hanno fallito. Nail la chirurgia può causare deformità permanente chiodo, povero aspetto estetico, e altre possibili complicanze.

Matricectomy è il processo di chirurgicamente, chimicamente, o elettricamente distruggendo tutto o parte della porzione di chiodo base chiamata matrice dell'unghia. Distruzione completa dei risultati matrice dell'unghia in perdita permanente di quella porzione del chiodo. Una volta che la matrice dell'unghia è completamente rimosso o distrutto, un piatto nuovo chiodo non può mai essere rigenerata. Questa procedura chirurgica è comunemente curativa per i casi ricorrenti di unghie incarnite. Spesso, solo il laterale (lato) 1/3 o 1/4 del chiodo interessato viene rimosso in matricectomy. Molto meno frequentemente, entrambi i lati della matrice dell'unghia vengono rimosse (matricectomy bilaterale) o l'intera matrice dell'unghia viene rimosso (matricectomy completo).

Devo avere un intervento chirurgico?

Il trattamento chirurgico è di solito riservata ai casi gravi o ricorrenti di unghie incarnite. L'intervento chirurgico non è comunemente richiesto nella maggior parte dei casi. Se continuo a ricevere un'unghia incarnita, poi un piccolo intervento chirurgico può essere utile per prevenire le recidive.

Come posso evitare il ripetersi unghie incarnite?

Unghie incarnite ricorrenti possono essere prevenute tramite l'uso più ampio-toe scarpe ed evitando traumi e ripetute lesioni a unghie dei piedi. Ulteriori misure comprendono la protezione dita dei piedi durante l'attività sportiva e di evitare curvatura o sovrataglio unghie dei piedi troppo breve ai bordi.